Situazione a rischio?

Sono un soggetto a rischio?

Utilizzare lo strumento messo a disposizione dalla Confederazione per un’autovalutazione

Compilare il test

L’Associazione Svizzera Fisioterapisti Indipendenti raccomanda ai professionisti che rientrano in una categoria a rischio di sviluppare complicanze di non effettuare alcuna prestazione a contatto con i pazienti.

Nel dubbio, contattare il proprio medico di base.

 

Il mio paziente rappresenta un alto rischio?

Nel momento in cui si fissa un appuntamento e in ogni caso PRIMA della seduta, sottoporre al paziente lo strumento di autovalutazione messo a disposizione dalla Confederazione e accertarsi che di recente non abbia avuto uno dei seguenti sintomi:

  • Febbre
  • Tosse secca
  • Stanchezza / spossatezza
  • ma anche: mal di gola / diarrea / congiuntivite / mal di testa / perdita dell’olfatto o del gusto / eruzioni cutanee

e che non sia stato a contatto con un soggetto potenzialmente portatore di Coronavirus.

Nel caso, valutare la situazione ed eventualmente posticipare la seduta di 2 settimane.

Nel dubbio, invitare il paziente a contattare telefonicamente il medico di base.